Home 1950 IL MOSTRO DELL’ASTRONAVE: il film low budget che potrebbe aver ispirato “Alien”

IL MOSTRO DELL’ASTRONAVE: il film low budget che potrebbe aver ispirato “Alien”

Ci sono idee che danno origine a progetti davvero bizzarri: “Il Mostro dell’Astronave” del 1958,  è uno di questi, le buone idee rimangono ed ispirano le generazioni successive.
Un’astronave si dirige su Marte, con il compito di portare in salvo un equipaggio misteriosamente scomparso. All’arrivo, gli astronauti trovano un solo sopravvissuto, Edward Carruthers. I componenti della squadra di soccorso nutrono il sospetto che proprio Carruthers sia il responsabile della morte dei suoi compagni. Le cose iniziano a cambiare quando, una volta ripartiti dal pianeta rosso, gli astronauti scoprono di avere uno sgradito ospite alloggiato nella stiva.

Molta creatività, pochi soldi
“Il Mostro dell’Astronave” è un film indipendente, diretto dal regista Edward Cahn, al quale si devono pellicole non proprio memorabili, ma anche un piccolo classico della nostra infanzia come “Simpatiche Canaglie”. “Il Mostro dell’Astronave” è artigianale, rozzo e smaccatamente “low budget”. Il film, girato su pellicola in bianco e nero, utilizza vecchie scenografie “prestate” dal film “Volo su Marte” del 1951.

L’aspetto del mostro alieno è esilarante, quasi carnevalesco: Si narra che l’attore Ray Corrigan non volesse intraprendere i lunghi viaggi che conducevano allo studio del truccatore Paul Blaisdell. Per questo motivo Blaisdell creò la testa aliena utilizzando misure molto approssimative. Il risultato fu che il mento di Corrigan sporgeva dalla parte inferiore della testa: la soluzione fu “truccare” il mento di Corrigan, rendendolo simile ad una lingua. E’ infine interessante notare che, nonostante ci venga proposto un film ambientato nel futuro, è ancora molto marcata la diseguaglianza tra uomini e donne (le donne servono il pasto ai componenti maschi, stravaccati a tavola).

L’eredità del mostro
Episodi degni del peggiore Ed Wood. Eppure, qualcosa di geniale si annida tra i fotogrammi di questa pellicola. Un’idea potente, che sceglie di sposare Fantascienza ed Horror: la volontà di sviluppare la trama all’interno di spazi angusti e claustrofobici. L’alieno si nasconde e aggredisce le sue vittime celato nell’ombra. Circa un ventennio dopo, un promettente regista inglese di nome Ridley Scott girerà un film nel quale un alieno ostile si nasconde all’interno di un’astronave, mietendo vittime tra i membri dell’equipaggio. Vi ricorda nulla?

Titolo originale: It! The Terror from Beyond Space
Anno: 1958
Durata: 68 min
Regia: Edward L. Cahn
Sceneggiatura: Jerome Bixby
Produttore: Robert E. Kent
Casa di produzione: United Artists
Effetti speciali: Paul Blaisdell, Lane Britton
Musiche: Bert Shefter, Paul Sawtell
Costumi: Jack Masters
Interpreti e personaggi
Marshall Thompson: colonnello Eward Carruthers
Shirley Patterson: Ann Anderson \ Shawn Smith
Kim Spalding: colonnello Van Heusen
Ann Doran: Mary Royce
Dobos Greer: Eric Royce
Paul Langton: tenente James Calder
Robert Bice: maggiore John Purdue
Richard Benedict: Bob Finelli
Richard Hervey: Gino Finelli
Thom Carney: Joe Kienholz
Ray Corrigan: alieno