Home News “HALO”: in arrivo la serie TV

“HALO”: in arrivo la serie TV

“Halo”, famoso videogioco Xbox, diventerà una serie TV live-action grazie al network Showtime, che ha commissionato una prima stagione composta da 10 episodi. Il titolo dello show ancora provvisorio sarà proprio “Halo”.

Kyle Killen (“Lone Star” e “Awake”) sarà lo showrunner, lo sceneggiatore ed il produttore esecutivo della serie TV. A dirigere la maggior parte degli episodi sarà Rupert Wyatt (“L’Alba del Pianeta delle Scimmie”) in collaborazione con Steven Spielberg. “Halo” sarà prodotto dalla Showtime Networks Inc. in collaborazione con Microsoft / 343 Industries e Amblin Television di Steven Spielberg.

La serie TV avrà il via alle riprese all’inizio del 2019 per poi approdare sul piccolo schermo negli Stati Uniti tra la fine del 2019 e l’inizio del 2020.

“Halo” è ambientata nel XXVI secolo in cui la Terra è minacciata da un’ostile alleanza di alieni chiamati Covenant.

Ci sarà ampio respiro all’azione, verremo trasportati in una grande avventura che rappresenterà il futuro con visionaria originalità.

David Nevins, il CEO della Showtime, ha dichiarato:

“Halo è la serie televisiva più ambiziosa nella storia del nostro network e ci auguriamo che il pubblico che sta aspettando da anni l’arrivo di questo show ne sarà ampiamente soddisfatto. Nella storia della televisione non ci sono stati abbastanza progetti di qualità legati alla fantascienza. Gli script di Kyle Killen sono elettrizzanti, eccezionali e provocatori; Rupert Wyatt è un meraviglioso regista, capace di costruire mondi: la loro visione di ‘Halo’ impressionerà i fan del gioco e farà avvicinare nuovi spettatori a questo universo di personaggi complessi che popolano un mondo unico”.