Home 1950 Guerra tra i pianeti (1954)

Guerra tra i pianeti (1954)

Guerra tra i pianeti (1954)

Guerra tra i pianeti (Killers from Space, anche noto come The Man Who Saved the Earth) è un film di fantascienza americano a basso costo in bianco e nero del 1954, prodotto e diretto da W. Lee Wilder (fratello di Billy Wilder). La sceneggiatura è stata scritta da Myles Wilder, figlio di Wilder, insieme al loro abituale collaboratore William Raynor. I personaggi principali sono stati interpretati da Peter Graves, Barbara Bestar, Frank Gerstle, James Seay e Steve Pendleton. La Planet Filmplays, società di produzione di Lee Wilder, ha prodotto questo film per essere distribuito nei cinema dalla RKO Radio Pictures.

Guerra tra i pianeti (1954)

Le riprese si sono svolte nel luglio 1953 presso i KTTV Studios, con il titolo provvisorio The Man Who Saved the Earth. Le scene del nascondiglio degli alieni nella caverna, sono state girate nel Bronson Canyon a Los Angeles. Harry Thomas si occupò del make-up degli alieni, gli fu chiesto di realizzare per loro degli occhi grandi. Disponendo di un budget basso ebbe l’idea di utilizzare i portauova di plastica del frigorifero, tagliandoli con un cacciavite riscaldato e praticandovi dei piccoli fori.

Trama
Lo scienziato e pilota Doug Martin scompare dopo lo schianto del suo velivolo durante una missione di ricognizione, sul sito di un test nucleare. Tornando alla base miracolosamente illeso viene interrogato, ma le autorità sono scettiche sulla sua storia. Dice di essere stato catturato da alieni determinati a conquistare la Terra utilizzando mostri giganti…