Home 1930 “FRANKENSTEIN” – 1931

“FRANKENSTEIN” – 1931

Nel Novembre 1931 usciva nelle sale americane il film horror fantascientifico “Frankenstein” diretto da James Whale. La pellicola è tratta dall’adattamento teatrale del 1927 del romanzo “Frankenstein” di Mary Shelley.
Prodotto dagli Universal Studios è una delle opere più importanti del genere horror insieme a “Dracula” interpretato da Bela Lugosi. Appartenente alla corrente espressionista, ha inaugurato e influenzato una serie di film dell’orrore creando, ad esempio, lo stereotipo dello scienziato pazzo e del suo assistente gobbo: l’immagine della creatura, così come compare in questo film, è rimasta nell’immaginario collettivo fino ad oggi, grazie all’interpretazione di Boris Karloff. Forse pochi sanno che originariamente la parte fu offerta a Bela Lugosi che rifiutò dicendo: “nel mio paese ero una stella e non sarò certo uno spaventapasseri qui”. Boris Karloff fu segnalato al regista da David Lewis, il suo compagno, che rimase molto colpito dalla sua interpretazione in “Codice Penale”. Whale rimase affascinato dalla forma della sua testa. Le sembianze iconiche del mostro devono sicuramente molto al capo del reparto trucco dell’Universal Jack Pierce che ideò la fronte piatta caratteristica della creatura; a quei tempi i materiali utilizzati per i makeup erano piuttosto dolorosi, veniva utilizzato addirittura il mastiche sulle palpebre, come ha dichiarato lo stesso Karloff, oltre a cotone collodio; le operazoni di make-up richiedevano oltre 3 ore e altrettante per rimuoverlo. “Frankenstein” fu seguito da due sequel: “La moglie di Frankenstein” del 1935 e “Il Figlio di Frankenstein” del 1939, in questo film Karloff interpretò per l’ultima volta il Mostro.
Non possiamo non citare la celebre parodia dei primi tre film diretta da Mel Brooks intitolata “Frankenstein Junior” del 1974.

FRANKENSTEIN -28 FOTO DEL MAKING OF ANNI ’30