Home 1990 “Flash” 1990-1991 serie TV

“Flash” 1990-1991 serie TV

“Flash” (The Flash) è una serie televisiva americana del 1990 trasmessa dalla CBS, in Italia è stata trasmessa per la prima volta su Italia 1 nel 1992 con il titolo “Flash”.

E’ stata sviluppata dalla squadra di sceneggiatori di Danny Bilson e Paul De Meo, ed è basata sul supereroe della Dc Comics “Flash”.

Lo sviluppo della serie iniziò nel 1988, quando la Warner Bros. Television provò a realizzare alcuni film televisivi basati su alcuni personaggi della DC Comics per la CBS, non furono mai realizzati. Nel 1990 il nuovo presidente della CBS volle creare una serie TV dedicata a Flash e fu annunciata pochi mesi dopo.

Per la serie furono realizzati 4 costumi, per una spesa totale di 100.000 dollari, un record per una serie TV. Dopo l’uscita di “Batman” di Tim Burton nel 1989,  non bastava una calzamaglia per fare un supereroe, infatti le tute furono progettate e costruite da Mark Short dello Stan Winston Studios.

L’episodio pilota della durata di due ore costò circa 6 milioni di dollari, contenendo più di 120 effetti speciali. Gli episodi successivi costarono circa 1,6 milioni di dollari ognuno, una cifra notevole per l’epoca.

Notevole il tema iniziale della serie, composto da Danny Elfman. La colonna sonora degli episodi è stata composta da Shirley Thompson.

Nella serie partecipano molti ospiti speciali: Mark Hamill nella parte del cattivo “The Trickster”, Bill Mumy, Denise Crosby e molti altri.

Personaggi ed interpreti principali:

John Wesley Shipp: Barry Allen/Flash; Polluce (episodio 18)
Amanda Pays: Christina McGee
Alex Désert: Julio Mendez
Joyce Hyser: Megan Lockhart
Mike Genovese: Tenente Warren Garfield
Vito D’Ambrosio: Agente Bellows
Biff Manard: Agente Murphy
Michael Nader: Nicholas Pike
Mark Hamill: Jesse Mongtomery James/Trickster

Trama:

Lo scienziato forense della polizia Barry Allen subisce un incidente nel suo laboratorio, dove viene colpito da fulmini ed entra in contatto con agenti chimici. Barry scopre dopo l’accaduto di potersi muovere a supervelocità. Con l’aiuto della scienziata Tina McGee impara a controllare i suoi poteri. Barry Allen combatte i crimini con il nome di “Flash”.