Home 1980 Tetsuo (1989)

Tetsuo (1989)

Tetsuo

Tetsuo (鉄男, Iron Man in giapponese), è un film horror cyberpunk giapponese a basso budget del 1989, scritto, prodotto e diretto da Shinya Tsukamoto. I personaggi principali sono stati interpretati da Tomorowo Taguchi, Kei Fujiwara e lo stesso Shinya Tsukamoto. La colonna sonora è stata composta da Chu Ishikawa. Il film ha affermato Tsukamoto a livello internazionale, dandogli la possibilità di realizzare due sequel intitolati Tetsuo II: Body Hammer (1992) e Tetsuo: The Bullet Man (2009). Tsukamoto, precedentemente, girò due cortometraggi di argomento simile intitolati The Phantom of Regular Size (1986) e The Adventure of Denchu ​​Kozo (1987). Grazie al loro successo di critica, Tsukamoto decise di girare Tetsuo, utilizzando i soldi risparmiati con il suo lavoro quotidiano. Fu il primo film di Tsukamoto girato in 16mm, poiché i precedenti erano stati filmati in Super 8. Tsukamoto si occupò anche della macchina da presa, insieme a Kei Fujiwara, entrambi recitarono nei ruoli dei personaggi principali. È stato girato in bianco e nero con un’illuminazione espressionistica, oltre ad alcune riprese di animazione in stop motion. Non potendosi permettere effetti speciali di trucco, Tsukamoto applicò parti di televisori e altre apparecchiature elettroniche rotte alla pelle degli attori, per creare l’effetto della trasformazione del corpo. Le riprese durarono circa 18 mesi, principalmente nell’appartamento di Fujiwara. Alla fine della produzione, la maggior parte della troupe abbandonò Tsukamoto perché le condizioni delle riprese erano molto difficili. In seguito Tsukamoto dichiarò di aver preso in considerazione l’idea di bruciare i negativi del film perché l’intera produzione era stata una brutta esperienza.

Trama
Uno strano uomo, “il feticista del metallo”, viene accidentalmente investito da un’auto mentre è in giro con la sua ragazza. Stranamente, invece di morire si accorge di essere lentamente sopraffatto da una sorta di malattia, che lo sta trasformando, fondendo il suo corpo con rottami metallici…

Il trailer: