Home 2000 Terminator 3 – Le macchine ribelli (2003)

Terminator 3 – Le macchine ribelli (2003)

Terminator 3 - Le macchine ribelli (2003)

Terminator 3 – Le macchine ribelli (Terminator 3: Rise of the Machines) è un film di fantascienza americano del 2003, diretto da Jonathan Mostow. I personaggi principali sono interpretati da Arnold Schwarzenegger, Nick Stahl, Claire Danes e Kristanna Loken.  È il terzo capitolo della saga di Terminator ed è il sequel di Terminator 2: Il giorno del giudizio (1991). Sebbene il creatore del franchise, James Cameron, fosse interessato a dirigere un terzo film, alla fine non ha avuto alcun coinvolgimento nel terzo capitolo della saga. Nel 1999, Tedi Sarafian fu assunto per scrivere la prima bozza della sceneggiatura. Jonathan Mostow si è unito al progetto come regista nel 2001 e ha portato John Brancato e Michael Ferrisper a riscrivere la sceneggiatura di Sarafian. Il budget del film ammontava a 187 milioni di dollari, di cui la cifra record di 30 milioni per il compenso di Schwarzenegger e 5 milioni per Mostow. Il film ha ricevuto recensioni in maggioranza positive e ha incassato oltre 433 milioni di dollari in tutto il mondo. Le riprese si sono svolte in California da aprile a settembre 2002 e gli effetti speciali sono stati realizzati dalla Industrial Light & Magic (ILM) e gli animatroni da Stan Winston Studio, come per il film precedente.

Trama
Alla vigilia del Giorno del Giudizio, il modello più avanzato di Terminator, la TX, viene inviata dal futuro per garantire l’ascesa di SkyNet e delle macchine. L’unica speranza contro di essa è una nuova unità di T-800 potenziata, la T-850, che viene mandata indietro nel tempo dalla resistenza umana per proteggere John Connor. Insieme dovranno  impedire l’ascesa delle macchine.

Articolo precedenteLa cortina di bambù (1968)
Prossimo articoloEquilibrium (2002)