Home 1980 Salto nel Buio – 1987 di Joe Dante

Salto nel Buio – 1987 di Joe Dante

Innerspace (1987)

Salto nel Buio (Innerspace) è una commedia fantascientifica del 1987, diretta da Joe Dante, tra i produttori spicca Steven Spielberg.
La storia è ispirata al film Viaggio Allucinante del 1966 diretta da Richard Fleischer. Dante, già regista di Gremlins ed Explorers, rende il film una commedia dark spumeggiante grazie alle divertenti gag dell’attore comico Martin Short.

salto-nel-buio 1987Ovviamente si avvale di effetti speciali superiori a quelli utilizzati nella versione degli anni ’60, il film venne premiato proprio nella categoria effetti speciali nella notte degli Oscar del 1988 come il suo precursore lo vinse nel 1967.

salto-nel-buio 1987Il protagonista, tenente Tuck Pendleton, è interpretato da Dennis Quaid, insieme a lui hanno partecipato al film Meg Ryan, Robert Picardo e Kevin McCarthy, quest’ultimo famoso per aver recitato ne “L’Invasione degli Ultracorpi” del 1966; la colonna sonora è composta da Jerry Goldsmith.

Innerspace (1987)

Trama:
Il turbolento tenente Pendleton, ottimo pilota collaudore, ma dipendente dall’alcool decide di offrirsi volontario per partecipare ad un esperimento di miniaturizzazione. Durante l’esperimento viene svaligiato il laboratorio e accidentalmente il pilota viene iniettato nello sfortunato dipendente di supermercato Jack Putter.
Per salvare la vita a Tuck, il commesso dovrà recuperare le parti mancanti del dispositivo capace di riportarlo alle sue dimensioni originarie…

Viaggio Allucinante – 1966