Home 1950 Robot Monster (1953)

Robot Monster (1953)

Robot Monster (Monster from Mars)

Robot Monster (noto anche come Monster from Mars) è un film di fantascienza americano a basso costo in bianco e nero del 1953, prodotto e diretto da Phil Tucker, con la sceneggiatura scritta da Wyott Ordung. Il film prodotto dalla Three Dimensional Pictures Inc., è stato girato e proiettato in 3D polarizzato, distribuito dalla Astor Pictures. I personaggi principali sono stati interpretati da George Nader, Claudia Barrett e George Barrows. La colonna sonora è stata composta da Elmer Bernstein. Il film, seppur considerato uno dei peggiori B-movie mai realizzati, incassò al botteghino 1 milione di dollari contro un costo di soli 16.000 dollari. Oggi è considerato un cult. Le scene con effetti speciali includono il riutilizzo di filmati da One Million BC (1940), Lost Continent (1951), Flight to Mars (1951), Rocketship XM (1950) e un matte painting delle rovine di New York City usato in Captive Women (1952).

Trama
Un robot alieno, Ro-Man, è in missione sulla Terra per distruggere l’umanità. Riesce a uccidere tutti tranne otto sopravvissuti, che sono diventati immuni al suo raggio della morte. Ro-Man si scontrerà con il suo leader, “la Grande Guida”, quando si innamorerà di un’umana di nome Alice, la figlia maggiore di uno scienziato sopravvissuto. La Grande Guida verrà sulla Terra a completare il lavoro del robot…

Trailer

Articolo precedenteCi ha lasciato Ricou Browning, interprete de Il mostro della laguna nera
Prossimo articoloA.P.E.X. (1994)