Home 1970 “R2-D2”: L’EASTER EGG IN “INCONTRI RAVVICINATI DEL TERZO TIPO”

“R2-D2”: L’EASTER EGG IN “INCONTRI RAVVICINATI DEL TERZO TIPO”

40 anni fa, nel Novembre 1977 (in Italia il 3 Marzo 1978), usciva nelle sale cinematografiche “Incontri ravvicinati del terzo tipo”, film cult diretto da Steven Spielberg. Alcuni mesi prima usciva “Guerre Stellari” di George Lucas, esattamente a maggio dello stesso anno.
Spielberg e Lucas erano grandi amici, lo stesso Spielberg durante un’intervista ricordò di quando Lucas frustrato e preoccupato che il suo film non soddisfacesse le aspettative del pubblico, passò qualche giorno sul set di “Incontri ravvicinati del terzo tipo” per ricaricarsi le batterie.
Spielberg credeva moltissimo nel progetto dell’amico e a dimostrazione della sua stima decise di inserire in “Incontri ravvicinati del terzo tipo” addirittura un piccolo Easter Egg legato a “Guerre Stellari”. Forse non tutti sanno che è possibile vedere R2-D2 sottosopra a lato della grande astronave madre che vola sopra la “Devil’s Mountain” (“Torre del Diavolo”). La scena è visibile quando Jillian vede la nave-madre dal suo nascondiglio fra le rocce.I fan che vogliono vedere dal vivo il modello dell’astronave di “Incontri ravvicinati del terzo tipo” ed il piccolo R2-D2 attaccato, devono recarsi al Smithsonian’s Udvar-Hazy Center.
L’astronave è stata creata da un team diretto da Gregory Jein e tra le varie parti di cui è composta, oltre a R2-D2, si possono notare altri piccoli modellini inseriti per scherzo come un autobus della Volkswagen, una cassetta postale, un piccolo cimitero ed altro.

Darth Vaderr’s TIE Fighter