Home 1980 Quantum Leap (In Viaggio nel Tempo) Serie TV 1989-1993

Quantum Leap (In Viaggio nel Tempo) Serie TV 1989-1993

Quantum Leap (In Viaggio nel Tempo) Serie TV 1989-1993
Scott Bakula e Dean Stockwell

Quantum Leap (In Viaggio nel Tempo) è una serie televisiva di fantascienza americana, creata da Donald P. Bellisario. La serie presenta un mix di fantascienza, umorismo, dramma, romanticismo e contenuti sociali. La celebre sigla è stata composta da Mike Post ed è andata in onda sulla NBC per cinque stagioni, dal 26 marzo 1989 al 5 maggio 1993. In Italia è stata trasmessa dal 1992 su Rai1.

“Tutto ebbe inizio quando un esperimento su di un viaggio temporale che stavo conducendo finì in modo strano. Nello spazio dell’orologio cosmico mi sono offerto all’aeronautica per un test che da solo non avrei mai superato. Fortunatamente quasi sempre, ho un aiuto vicino a me, si chiama Al, ma lui è un ologramma, quindi materialmente non può fare nulla per me. Comunque eccomi qui che rimbalzo nel tempo sistemando le cose che non vanno per il verso giusto, una specie di sceriffo che viaggia in compagnia del suo assistente e che assume sembianze diverse…
Oh mamma…”

(Voce del Dr. Sam Beckett, monologo introduttivo della serie)

Quantum Leap (In Viaggio nel Tempo) Serie TV 1989-1993

Ha come protagonista Scott Bakula nei panni del Dr. Sam Beckett, un fisico che salta nel tempo durante un esperimento, prendendo temporaneamente il posto di altre persone, per correggere quelli che potrebbero essere errori storici. Dean Stockwell interpreta l’Ammiraglio Al Calavicci, donnaiolo che fuma sigari e migliore amico di Sam, che gli appare come un ologramma e lo aiuta con previsioni sul passato, grazie al supercomputer del progetto Ziggy.