Home 1970 “PROJECT U.F.O.” – 1978-1979 – serie TV

“PROJECT U.F.O.” – 1978-1979 – serie TV

(voce narrante ad inizio episodio)

“Ezechiele vide la ruota. Questa è la ruota che egli vide. Questi sono oggetti volanti non identificati che gente di oggi asserisce di aver visto. Sono la prova dell’esistenza di una forma progredita di vita e cultura su altri corpi celesti, oppure che altro sono? L’Aeronautica Militare degli Stati Uniti si è assunta il compito di investigare su questa misteriosa materia per giungere alla verità. Ciò che state per vedere sono estratti d’archivio del progetto “Blue Book”, documenti di una ricerca ormai ventennale” 

Project U.F.O.” è una serie americana di genere sci-fi trasmessa dalla rete NBC dal 1978 al 1979, composta da due stagioni, ognuna di 13 episodi. In Italia è poco conosciuta, infatti fu trasmessa solo la prima stagione su diversi canali locali, con Tony Fusaro voce narrante in apertura di puntata. Tuttavia, se si considera che è ispirata al progetto “Blue Book” dell’Aeronautica Militare degli Stati Uniti, ben si capisce il perchè è considerata l’apripista di una serie più famosa: essa infatti, tratta tematiche che verranno poi riprese spesso in “X-Files“, ben 14 anni dopo. Furono utilizzati alcuni modellini, specialmente nella sigle, realizzati da Brick Price Movie Miniatures realizzati in maniera abbastanza semplice riciclando parti di kit di montaggio. I protagonisti sono due investigatori, il maggiore Jake Gatlin (William Jordan) e il sergente Harry Fitz (Caskey Swaim) dell’Aeronautica Militare degli Stati Uniti di stanza alla base Wright-Patterson, essi sono incaricati d’investigare su presunti avvistamenti di UFO. Nella seconda stagione, Jordan venne sostituito da Edward Winter, che interpretò il capitano Ben Ryan.

Crediti
Ideatore: Jack Webb

Interpreti e personaggi principali:
William Jordan: Maggiore Jake Gatlin (solo 1ª stagione)
Edward Winter: Capitano Ben Ryan (solo 2ª stagione)
Caskey Swaim: Sergente Harry Fitz
Aldine King: Libby