Home Cinema PAUSA PER LA PRODUZIONE DEL NUOVO “VIAGGIO ALLUCINANTE”

PAUSA PER LA PRODUZIONE DEL NUOVO “VIAGGIO ALLUCINANTE”

Il remake del cult fantascientifico del 1966 “Viaggio Allucinante”, dovrebbe uscire entro il 2020: a dirigerlo sarà Guillermo Del Toro che attualmente ha sospeso la lavorazione del film per dedicarsi alla promozione del suo “The Shape of Water” (nelle sale a dicembre).
Il soggetto è noto: un equipaggio di scienziati viene miniaturizzato ed iniettato nel sistema circolatorio di un collega, con lo scopo di salvargli la vita.Vincitore di due premi Oscar nel 1967, “Viaggio allucinante” ha goduto negli anni di numerose citazioni nel cinema e nella tv: nel 1987 il regista Joe Dante attinse liberamente al soggetto per girare la divertente fanta-commedia “Salto nel Buio”. Il progetto di un remake ufficiale è però rimasto congelato per lungo tempo in un estenuante turnover. Negli anni numerosi potenziali registi (tra i quali Roland Emmerich, Paul Greengrass e Shawn Levy) si sono succeduti nel progetto del remake del film (originariamente diretto da Richard Fleischer), che ha visto anche la candidatura al ruolo di protagonisti da parte di attori come Hugh Jackman e Will Smith. Il regista messicano usufruirà delle tecnologie 3D utilizzate dall’amico James Cameron per il suo “Avatar”, non ci resta che attendere gli sviluppi di questo interessante progetto.

Articolo precedenteMasters Of The Universe (il film) 1987 – Ralph McQuarrie Concept Art Gallery
Prossimo articoloADDIO ALL’ULTIMO DEGLI “AMICI MIEI”: GASTONE MOSCHIN