Home 1980 LA STORIA INFINITA – 1984

LA STORIA INFINITA – 1984

“La Storia Infinita” è un film tedesco del 1984, ma girato in inglese, per la regia di Wolfgang Petersen. Regista tedesco noto al pubblico per numerosi film, tra i quali “Il mio nemico” (1995), “La tempesta perfetta” (2000) e “Poseidon (2006).“La Storia Infinita” vanta tantissimi fan nel mondo; non smette tutt’oggi di affascinare grandi e piccini, e fa parte di una trilogia. Il film è infatti basato sulla prima parte del romanzo best seller dal titolo identico dell’autore tedesco Michael Ende. Il film successivo, “La storia Infinita 2”, per la regia di George T. Miller, raccontava infatti gli avvenimenti della seconda parte del libro; il terzo film invece fu basato su una sceneggiatura originale. La colonna sonora fu composta da Klaus Doldinger del gruppo jazz tedesco Passport in collaborazione con l’italiano Giorgio Moroder. Moroder scrisse assieme a Keith Forsey la notissima canzone “The NeverEnding Story” che venne interpretata da Limahl.

La Storia Infinita è interpretato da Noah Hathaway, Barret Oliver, Tami Stronach, Patricia Hayes, Sydney Bromley, Gerald McRaney, Moses Gunn, e Alan Oppenheimer, quest’ultimo come doppiatore sia di Falkor che di Gmork (così come di altri personaggi, he nella versione italiana sono stati doppiati da persone diverse).

Trama
Bastian (Barret Oliver) è un giovane ragazzo che ha appena perso la madre; viene continuamente ripreso dal padre che lo accusa di andare male a scuola e avere la testa tra le nuvole. A scuola la situazione non è migliore, a causa dei bulli che lo perseguitano. Un giorno, triste e sconsolato, Bastion entra in una libreria: in soffitta trova uno strano libro, “La storia infinita”, e mentre lo legge si trova catapultato nella storia lì narrata.
Nel regno di Fantàsia l’oscura entità chiamata Il Nulla minaccia l’esistenza stessa del regno, inoltre l’Infanta Imperatrice di Fantàsia è gravemente malata e ha inviato Atreyu (Noah Hathaway), il suo migliore guarriero, a trovare una cura.
Atreyu, a cavallo del suo Artax affronta numerose creature e pericoli, fino a scoprire che il destino del regno è in mano al giovane Bastian, ora parte della storia stessa, l’unico in grado di salvare l’imperatrice e il regno…