Home News JAMES OLMOS: “PREDATOR SARA’ LETALE E DIVERTENTE ALLO STESSO TEMPO”

JAMES OLMOS: “PREDATOR SARA’ LETALE E DIVERTENTE ALLO STESSO TEMPO”

L’attore Edward James Olmos (“Blade Runner”, “Battlestar Galactica”) sta promuovendo in questo periodo il film della Disney “Coco” e durante un’intervista si è lasciato sfuggire alcuni particolari riguardo al reboot di Predator:
“Oh, mio Dio. È una storia interessante, non ho ancora visto nulla per adesso ma sarà divertente. I ragazzi in questa cosa, l’umorismo. Tanto. Tanto . Voglio dire, sono rimasto scioccato, perché, sapete, è un franchise veramente intenso, e resterà tale. Non fraintendermi. Sarete catapultati dentro. Ma i personaggi sono… Shane è uno sceneggiatore incredibilmente dotato, ed è un grande regista, e quindi ha finito per ottenere un insieme grandioso; quando mi sono aggiunto stavano già girando da tre mesi e quindi si era già creata tra loro una squadra. Così mi sono calato nei mio personaggio, il Generale, e ci sono stati dei momenti in cui mi veniva veramente da ridere durante una scena in cui non avrei dovuto ridere affatto! ‘Mi dispiace ragazzi. Davvero. Mi dispiace.’Dicevo.”
Continuando l’intervista Edward James Olmos ha proseguito raccontando alcune parti della trama:
“Perché Keegan (Michael Key) e Thomas Jane, sono in coppia ed esistono tre gruppi, in tutto sei ragazzi. Il modo in cui lavorano, soffrono tutti di stress post-traumatico e vivono reclusi all’interno di un manicomio. Un ospedale psichiatrico. Poi il personaggio principale viene messo lì dentro per farli scomparire, perché li vogliono fuori dal quadro generale. Così lui rimane coinvolto e poi boom, il mondo impazzisce e i ragazzi vengono rilasciati. Ma a causa di un assurdo incidente con alcuni dei Predator… E’ pazzesco. Sono emozionato e non so cosa avverrà. Io ho buone sensazioni in merito. Cioè, sarà davvero divertente, e allo stesso tempo letale come è un Predator.”Nel cast assieme a Edward James Olmos sono presenti Thomas Jane, Sterling K. Brown, Trevante Rhodes, Boyd Holbrook, Jacob Tremblay, Olivia Munn, Alfie Allen, Yvonne Strahovski, Augusto Aguilera e Keegan-Michael Key.
La regia è di Shane Black e la sceneggiatura è di Fred Dekker. John Davis, Joel Silver, and Lawrence Gordon sono i produttori.