Home 1950 Cittadino dello Spazio (1955)

Cittadino dello Spazio (1955)

Cittadino dello Spazio (This Island Earth) è un film di fantascienza diretto da Joseph Newman, il quale è stato affiancato dal grande Jack Arnold (regista de Il Mostro della Laguna Nera) per dirigere le scene ambientate sul pianeta alieno.
Il ricercatore Cal Meacham si occupa di condurre esperimenti sull’energia nucleare: un giorno entra in possesso di un misterioso kit di montaggio che lo conduce alla costruzione di un sofisticato strumento chiamato Interocitor. Questo avvenimento lo porta a mettersi in contatto con lo scienziato Exeter, il quale ha radunato un team di ricercatori per lavorare insieme a lui. Ben presto Cal scopre che Exeter è in realtà un extraterrestre di Metaluna, pianeta sulla via della distruzione a causa della carenza di uranio e minacciato dagli Zaghon.
Cittadino dello Spazio contiene tutti i grandi luoghi comuni di certa fantascienza degli anni ’50. Il mondo è infatti ancora terrorizzato ed affascinato da quella misteriosa energia atomica che dieci anni prima ha mostrato tutto il suo potenziale distruttivo. Non è un caso se il protagonista Cal conduce ricerche sull’energia nucleare e l’avanzato pianeta Metaluna delega la propria esistenza ad una fonte radioattiva come l’uranio.
Gli anni ’50 sono poi l’epoca dei famosi Bug Eyed Monsters (BEM) e il mutante di Metaluna ne è uno dei più celebri e riusciti esponenti. Chele al posto delle mani, occhi tondi e vuoti, enorme massa cerebrale: quest’ultimo clichè sarà ripreso quarant’anni più tardi nell’ironico Mars Attacks! diretto da Tim Burton.
Cittadino dello Spazio è tratto dal libro This Island Earth scritto da Raymond Jones, edito nel 1950.