Home Cinema “BALLE SPAZIALI”: SEQUEL?

“BALLE SPAZIALI”: SEQUEL?

Sono passati 30 anni dall’uscita nelle sale di “Balle spaziali” (Spaceballs), commedia fantascientifica, parodia della saga di “Guerre stellari” e di altre famose saghe di genere fantascientifico quali “Star Trek”, “Alien” e “Il Pianeta delle Scimmie”. Il film del 1987 fu prodotto, interpretato e diretto da Mel Brooks; per anni si è vociferato di un sequel. Tre giorni fa Bill Pullman, durante un’intervista al Washington Times, si è detto favorevole a partecipare al sequel; chissà se Bill Pullman ormai 63enne tornerà nei panni dell’eroe Stella Solitaria. I fan attendono un seguito da anni anche se John Candy interprete di “Rutto” è mancato nel 1994.In Italia uscì nel 1989 il film “Balle spaziali 2 – La vendetta”(titolo originale “Martians, Go Home”), malgrado il titolo con cui è stato distribuito in Italia, la pellicola non ha nulla a che vedere con il film “Balle spaziali” del 1987, il film è una commedia fantascientifica liberamente tratta dal romanzo “Marziani, andate a casa!” (Martians, Go Home) di Fredric Brown del 1955, una satira delle storie di invasioni aliene.Quest’estate Mel Brooks, oggi 91enne, ha dichiarato che la MGM è interessata al sequel visto il successo che stanno ottenendo i nuovi film di “Star Wars”.