Home News & trailer Addio a Rutger Hauer, iconico replicante di Blade Runner

Addio a Rutger Hauer, iconico replicante di Blade Runner

Rutger Hauer Blade Runner

Ci lascia all’età di 75 anni Rutger Hauer, attore famoso per aver interpretato il replicante Roy Batty nel film “Blade Runner” (1982) diretto da Ridley Scott.
Hauer è morto il 19 luglio nella sua casa in Olanda dopo una breve malattia, il suo agente, Steve Kenis ha confermato la notizia.
L’attore era nato il 23 Gennaio 1944 a Breukelen in Olanda.
Tutti gli appassionati di fantascienza ricordano la scena finale di “Blade Runner” in cui Roy Betty, il replicante da lui interpretato, durante gli ultimi istanti della sua vita enuncia il celebre monologo:

« Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi. Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione. E ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhäuser. E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia. È tempo di morire. »

Un’altra interpretazione di Hauer molto nota al pubblico è il personaggio di Navarre nel film fantasy “Ladyhawke” (1985) accanto a Michelle Pfeiffer e Matthew Broderick.
Alcuni dei suoi personaggi sono riusciti ad impressionare il pubblico, specialmente il killer misterioso di “The Hitcher – La Lunga Strada della Paura” del 1986. Dopo questo periodo, negli anni successivi recitò in diversi film a basso budget, ritornando di tanto in tanto al genere fantascientifico.

Rutger Hauer rimane sicuramente nel cuore degli appassionati del genere sci-fi, anche per il suo aspetto algido che ben si adattava a tali ruoli.

La celebre scena tratta da “Blade Runner”:

 

 

Articolo precedenteApollo: AGC (Apollo Guidance Computer)
Prossimo articolo24 luglio 1969: Il rientro di Apollo 11